Cosa succede se il proprietario non fa le riparazioni nella casa che ho affittato?

Cosa succede se il proprietario non fa le riparazioni nella casa che ho affittato?


Buongiorno, ci sono lavori urgenti da fare e il proprietario non vuole fare nulla, problemi di infiltrazioni varie, allagamenti da freddo e muffe in tutto l’appartamento oltre a persiane rotte da diversi mesi. il proprietario non fa le riparazioni nella casa che ho affittato. Cosa posso fare?

Se il proprietario non esegue le riparazioni, l’affittuario deve prima segnalargli i guasti su cui intervenire (meglio se lo fa con raccomandata a/r). L’avviso deve essere dato in tempo per evitare che l’aggravamento delle condizioni possa determinare un maggior costo delle riparazioni. Se il locatore non procede, nonostante sollecitazione dell’inquilino, all’esecuzione dei lavori di riparazione è necessario che il locatario invii una raccomandata a/r con la segnalazione dei guasti all’interno dell’abitazione.

Cosa succede se il proprietario non risponde alla mia richiesta?

In caso il proprietario non rispetti i termini del contratto di locazione, il conduttore può richiedere il ripristino del contratto (salvo alcuni casi specifici). In alternativa, il locatore è tenuto a risarcire i danni al conduttore in misura non superiore a 48 mensilità del canone di locazione percepito prima della risoluzione del contratto, oltre all’indennità di avviamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *